I Racconti fotografici

Affinchè l’amore sia questo. Sorreggerti quando stai per cadere, sollevarti al cielo per vederti sorridere, stringerti forte a me, per il timore che un’ombra possa ferirti e farti male. Se cadi tu allora cado anch’io, ma non smetteremo mai di girare e rigirare su noi stessi e continuare a ridere e ridere e ridere. Che il bene tuo sia soprattutto il mio, per tutto il tempo che ci verrà concesso.

Figure lente e sfocate. La realtà si mostra come sempre estremamente nitida. Ciò che sembra vero si confonde con ciò che appare. Il pensiero si contorce e si contrae alla ricerca di autenticità. Restano le geometrie di uno scenario che ostenta perfezione. Tutto si confonde tra le sue ingannevoli forme.

 

 

 

You can enable/disable right click